Codex Purpureus Rossanensis

 

Arcidiocesi Rossano-Cariati. Memory-of-the-world-register. Presentazione del Codex per la valutazione UNESCO

Carlino F.E. Il catechismo del Codex Purpureus Rossanensis. Opera dell’Università Popolqare di Rossano. 2.7.2017

Duchesne Grorges. Les éveches de Calabre. in Mélanges Paul Fabre. Etudes d istoire du Moyen Age. Paris 1902

Guerrieri Guerriera. Il Codice Purpureo di Rossano. Napoli 1950

Haseloff A. Codex Purpureus Rossanensis 1898

Mercogliano Gennaro. Come e quando il Codex è giunto a Rossano. La Voce, giu. 2017

Mercogliano Gennaro. Il Codice ritorna. La Voce giu. 2016

Russo Francesco. Il Codice Purpureo di Rossano. Roma 1952

IMMAGINI

 

 

 

ingresso di Gesù a Gerusalemme

 

 

 

Gesù scaccia i mercanti dal Tempio

 

 

 

 

Parabola del Buon Samaritano

 

 

 

Parabola delle dieci vergini

 

 

 

 

Comunione degli Apostoli col pane

 

 

 

 

Comunione degli Apostoli col vino

 

 

 

 

Gesù lava i piedi agli Apostoli

 

ultima cena

 

 

 

 

 

 

Gesù nel Getsemani

 

 

 

 

Gesù davanti a Ponzio Pilato

 

 

 

 

 

scelta tra Gesù e Barabba

 

 

 

 

 

scelta tra Gesù e Barabba

 

 

 

 

Pentimento di Giuda

 

 

 

 

 

 

SITI  CONSIGLIATI

 

http://www.codexrossanensis.it/

 

 

 

 

Calabria Bizantina – Italia. Viaggio nella bellezza

Il più antico e meglio conservato manoscritto biblico della cristianità: il Codice Purpureo di Rossano, un manoscritto onciale greco del V-VI secolo che comprende i Vangeli di Matteo e Marco e 14 miniature fra le più antiche al mondo.Un capolavoro assoluto della produzione libraria ed artistica di Bisanzio, inserito tra i beni del Registro della memoria mondiale dall'UNESCO. Questa sera alle 21.10 su Rai Storia (canale 54) nella puntata dedicata alla Calabria bizantina

Pubblicato da Rai Storia su lunedì 5 febbraio 2018